Autovetture autonome su una carreggiata

Soluzioni di mobilità autonoma

Le soluzioni di Hexagon per l'ecosistema della mobilità autonoma consentono la circolazione autonoma di persone e merci. 

Sei pronto a scoprire in che modo le soluzioni Hexagon per l’ecosistema di mobilità autonoma possono aiutarti ad affrontare le tue sfide?

Le soluzioni di Hexagon per l'ecosistema della mobilità autonoma stanno risolvendo una delle sfide tecnologiche più promettenti e difficili della storia: la circolazione autonoma di persone e merci.

Mentre la maggior parte pensa alla "mobilità autonoma" come a qualcosa che guiderà le nostre automobili, le applicazioni della tecnologia driverless si estendono ai carrelli elevatori nelle fabbriche, ai trattori nelle aziende agricole, ai carri armati militari, agli autocarri da miniera, ai macchinari per l'edilizia pesante, alle navi da ricerca marina e altro ancora. Anche la logistica della catena di approvvigionamento sarà trasformata dal trasporto autonomo di merci a lungo raggio, dalle ferrovie e dal trasporto marittimo.

Le tecnologie autonome di Hexagon sono alla base di questo ecosistema e consentono una diffusione capillare della mobilità autonoma in una serie di settori e applicazioni.


Il test drive da 22 miliardi di km

Con la promessa di grandi guadagni in termini di efficienza e di drastiche riduzioni delle emissioni di carbonio, sembra che la mobilità autonoma non possa arrivare abbastanza in fretta. Gli enti normativi considerano la sicurezza la priorità numero uno prima che i veicoli senza conducente vengano adottati su larga scala.

Ad esempio, la costruzione di un'auto sicura e senza conducente richiede la sperimentazione di milioni di scenari e condizioni di guida diversi. Immagina di guidare 500 auto a 100 km all'ora, 24 ore al giorno, per 54 anni. Questa è l'entità del compito che gli sviluppatori devono affrontare per produrre i veicoli del futuro.

Se le aziende manifatturiere riusciranno a stabilire come produrre veicoli autonomi sicuri e su scala, il mondo ne trarrà enormi benefici. Ad esempio, l'edilizia pesante, l'agricoltura e il settore minerario saranno più sicuri e produttivi. Per quanto riguarda le strade, le amministrazioni pubbliche prevedono una riduzione del 90% dei decessi dovuti al traffico e una capacità di corsia fino a cinque volte superiore, con conseguente riduzione dei tempi di percorrenza e del traffico. L'ambiente beneficerà di una mobilità più efficiente, con un miglioramento del 10% del risparmio di carburante e un calo del 60% delle emissioni di CO2 .

Hexagon sta accelerando la transizione verso la mobilità autonoma grazie alle nostre attività di ricerca e sviluppo e alle nostre tecnologie di progettazione, simulazione e produzione.

La mobilità autonoma richiede una realtà digitale intelligente

Testare ogni possibile scenario su una scala tale da consentire una mobilità autonoma sicura e di successo non è fattibile nel mondo fisico, ma lo è in quello digitale. Grazie ai nostri strumenti di simulazione avanzati, alle soluzioni di posizionamento sicuro, alla mappatura ad alta definizione e alle capacità di fusione dei sensori, i clienti di Hexagon sfruttano una Smart Digital Reality per testare virtualmente milioni di applicazioni di mobilità autonoma in ambito aereo, terrestre e marino.

​​​Funzionalità

Le soluzioni tecnologiche autonome di Hexagon sono fondamentali per acquisire, collegare e fondere le grandi quantità di dati necessarie per fornire le soluzioni di mobilità autonoma più sicure e avanzate al mondo per veicoli e attrezzature su strada e fuoristrada, imbarcazioni marine, droni, robot e altro ancora.

Divisione
Settore
{count} funzionalità
Divisione
Settore
{count} funzionalità
Divisione
Settore
{count} funzionalità

Un futuro autonomo

Hexagon ha una visione audace per un futuro autonomo, in cui le imprese, l'industria e l'umanità prosperano in modo sostenibile.

Oltre l'automazione

Il futuro va oltre l'automazione. La transizione verso soluzioni autonome consentirà alle aziende di sfruttare grandi quantità di dati per migliorare i risultati e aumentare la sostenibilità.

Abilitazione all'apprendimento automatico e all'analisi

Addestrando gli algoritmi a riconoscere gli attributi delle immagini aeree che sono unici per un oggetto, è possibile applicare l'estrazione di caratteristiche, l'analisi e altre misurazioni per produrre informazioni utili.