Proprietà intellettuale

Hexagon investe circa il 10-12% del suo fatturato netto ogni anno e si avvale di circa 5.000 dipendenti per dedicarsi alla ricerca e allo sviluppo. 

  • Politica generale sulla PI

    È politica di Hexagon rispettare la proprietà intellettuale di terzi e proteggere e difendere la propria proprietà intellettuale.

     

    Hexagon si impegna a evitare qualsiasi violazione di brevetti di terzi attraverso architetture di sistema generali, prodotti o applicazioni correlate.

     

    In virtù di varie disposizioni di legge, il gruppo Hexagon garantisce l'implementazione di un'adeguata gestione del rischio.

    Hexagon cerca di proteggere le sue innovazioni tecnologiche per salvaguardare il ritorno sulle risorse che assegna alla divisione Ricerca e Sviluppo.

     

    Il Gruppo si impegna a proteggere le proprie innovazioni tecniche attraverso i brevetti e a tutelare i propri diritti di proprietà intellettuale mediante procedimenti legali, se giustificati.

     

    Hexagon promuove l'innovazione e forma i propri dipendenti sul processo relativo al rilascio dei brevetti e sulle possibilità di operare.

    Hexagon ha stabilito un processo di innovazione che include tappe fondamentali e documenti che comprendono moduli, linee guida ed esempi, per garantire la protezione delle invenzioni e la libertà di operare (FtO).

  • Gestione delle controversie

    In caso di potenziali controversie tra i propri prodotti e i diritti di proprietà intellettuale internazionali, Hexagon punta a una soluzione tempestiva e amichevole che offra vantaggi reciproci. Tuttavia in caso di rivendicazioni ingiustificate, Hexagon è pronto a difendere la propria posizione.

  • Rispetto dei diritti di proprietà intellettuale validi

    Sulla base delle procedure e delle misure concordate a livello internazionale per il rispetto dei diritti di proprietà intellettuale, Hexagon si impegna a far rispettare rigorosamente quelli propri aventi validità in caso di violazione intenzionale.

    Per ulteriori informazioni sugli aspetti commerciali attinenti ai diritti di proprietà intellettuale: (TRIPS)

    Per ulteriori informazioni sulla politica di Hexagon in materia di pirateria informatica,fai clic qui

  • Portfolio di brevetti alla luce della quarta rivoluzione industriale

    Il portfolio brevettuale di Hexagon presenta una quota pari al 36% delle invenzioni connesse alla quarta rivoluzione industriale.

    Inoltre, evidenzia anche un contributo significativo alla promozione delle tecnologie, soprattutto nei segmenti del geoposizionamento e dei sistemi di supporto 3D.

Progetti degni di nota