Hexagon annuncia una strategia orientata al mercato per l'innovazione del Computer-Aided Engineering e una produzione più intelligente

14 ottobre 2021

La divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon ha annunciato la nuova organizzazione e i piani di crescita per il Computer-Aided Engineering (CAE) durante la sua prima conferenza HxGN Live Design & Engineering 2021 dedicata alla simulazione.

Come partner di fiducia dei produttori di tutto il mondo, Hexagon ha continuato a sviluppare la sua gamma CAE da quando ha acquisito MSC Software nel 2017, consentendo ai suoi clienti di spingersi oltre i limiti della progettazione e dell'ingegneria e di affrontare le sfide della produzione prima ancora dello sviluppo del prodotto attraverso funzioni di simulazione leader nel settore e soluzioni di produzione intelligente che utilizzano la varietà di tecnologie dell'ecosistema Hexagon e dei partner.

Roger Assaker, Presidente della business unit Design and Engineering di Hexagon, ha affermato: "Durante questa settimana abbiamo mostrato la varietà e la complessità eccezionali delle nostre funzioni di simulazione. Abbiamo ascoltato le presentazioni di più di 200 clienti di ogni settore e di ogni livello, dagli analisti ai ricercatori, dai progettisti alla direzione e al management delle aziende, su come le nostre soluzioni hanno permesso di progettare meglio, in modo più intelligente e veloce.

"Hexagon investe il 12% del suo fatturato direttamente in attività di ricerca e sviluppo e abbiamo trasferito questa spinta all'innovazione anche nel nostro business CAE. In soli quattro anni, abbiamo accumulato un portafoglio che va oltre le soluzioni offerte dalle aziende di sola simulazione, fornendo diverse risposte alle esigenze che ogni cliente può incontrare durante il ciclo di vita del prodotto, indipendentemente dalla sua strategia di sviluppo o dal settore. Inoltre, abbiamo creato questo portafoglio seguendo la filosofia base di Hexagon che è la trasparenza: non ci sono "silos di fornitori" nella nostra offerta. Il nostro obiettivo è far sì che i nostri clienti ottengano una produzione più intelligente e sostenibile attraverso la progettazione e desideriamo consentire loro di poterlo fare nel modo più efficace in base ai loro flussi di lavoro e alle loro attrezzature".

L'offerta CAE di Hexagon è ora caratterizzata da otto "Centri di eccellenza" (CoE), che riuniscono la sua gamma di strumenti CAE di punta in base agli obiettivi definiti dai clienti, ognuno dei quali si concentra su un tipo di fisica consentendo una maggiore interoperabilità dei flussi di lavoro all'interno della piattaforma di collaborazione comune per garantire la multifisica, la progettazione generativa con gestione dei dati e soluzioni complete uniche che combinano dati virtuali e reali. Ogni CoE è guidato da uno specialista dalla mentalità imprenditoriale, al fine di garantire che le esigenze dei clienti siano soddisfatte in ogni fase e comprende la sfera dello sviluppo e del marketing del prodotto nonché della pianificazione del processo.

Assaker ha anche annunciato che riguardo allo sviluppo interdisciplinare Hexagon si concentra sull'intelligenza artificiale (IA), che fornisce soluzioni in ogni CoE basate sia sulla fisica che sui dati. Hexagon sta applicando l'IA per migliorare la precisione, sfruttare i dati e consentire la risoluzione dei problemi in pochi secondi piuttosto che in ore o giorni, sfruttando le sue capacità di analisi degli elementi finiti e dei volumi finiti e altre simulazioni numeriche senza compromettere la fedeltà.

Nel suo DNA Hexagon prevede di aiutare i propri clienti a progettare pezzi che, una volta prodotti, abbiano le caratteristiche desiderate. Hexagon continuerà ad aiutare i clienti ad andare oltre le prestazioni teoriche di un pezzo e a sfruttare la sua connessione con il software di misura e produzione leader del mercato per introdurre soluzioni di alto valore nella produzione intelligente. L'accessibilità all'utilizzo del CAE è implicita in tutto ciò, rendendo disponibili intuizioni predittive non solo per i progettisti, ma per portare la simulazione dalla progettazione all'officina e agli organismi decisionali con nuove esperienze per gli utilizzatori.

Quasi tutti gli strumenti di progettazione e ingegneria di Hexagon saranno anche disponibili mediante un unico sistema di licenze per abbassare ulteriormente le barriere d'ingresso: MSCOne, che include il software dei partner, e un nuovo portale Innovate, che rappresenta una risorsa intuitiva per tecnici e progettisti nuovi ed esperti per conoscere il software di Hexagon, gli aspetti del CAE e la formazione.

I nuovi centri di eccellenza includono:

  • Soluzioni autonome, per simulare più scenari e rendere la prossima generazione di sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) e la guida autonoma una realtà in breve tempo, incentrata sulla piattaforma aperta Virtual Test Drive (VTD).
  • Fluidodinamica computazionale (CFD), per una complessa fluidodinamica multifisica per qualsiasi applicazione, dalla costruzione all'aeroelasticità e al MedTech, utilizzando Cradle CFD.
  • Acustica, il problema base dei produttori e dei fornitori di automobili, delle compagnie aerospaziali e della difesa, e delle aziende di prodotti di consumo, che utilizzano Actran.
  • Strutture, combinando esperienze dell'utilizzatore ad alta produttività più moderne a maggiore precisione e prestazioni, da MSC Nastran a Marc e MSC Apex.
  • Produzione e calcolo dei costi, leader nella produzione virtuale per attività di produzione complesse come la formatura dei metalli, la giunzione, la saldatura e le soluzioni di produzione additiva, dalla progettazione generativa alla produzione, basandosi su FTi FormingSuite per i prodotti Simufact e MSC Apex Generative Design.
  • Dinamica dei sistemi, applicando una conoscenza approfondita al movimento, dal supporto del gruppo di trasmissione dei veicoli elettrici e della progettazione delle macchine rotanti alla previsione della durata e del rumore, delle vibrazioni e della durezza (NVH), con le gamme Adams e Romax.
  • Ingegneria dei materiali computazionali integrati (ICME), utilizzando la migliore tecnologia disponibile per progettare e utilizzare in modo efficiente i materiali, prevedendo le prestazioni del prodotto fabbricato, dai compositi polimerici ai metalli, con Digimat e MaterialCenter.
  • Soluzioni applicate, utilizzando le tecnologie di Hexagon e dei suoi partner per risolvere problemi reali di realizzazione di progetti, per qualsiasi prodotto, dalle turbine eoliche alle trasmissioni dei veicoli elettrici.

Per scoprire l'ampiezza dell'offerta di Hexagon CAE, visitate l'evento virtuale HxGN Live Design & Engineering 2021 sul sito: https://hexagonMI.com/DESummitPR

Contatto stampa:
Robin Wolstenholme
Global Media Relations and Analyst Relations Manager
Divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon
Telefono: +44(0)7407 642190
E-mail: robin.wolstenholme@hexagon.com
media.mi@hexagon.com

Hexagon è un leader globale nel settore delle soluzioni di realtà digitale realizzate per mezzo della combinazione di sensori, software e tecnologie autonome. Sviluppiamo sistemi di elaborazione dei dati per aumentare l'efficienza, la produttività, la qualità e la sicurezza nelle applicazioni industriali, manifatturiere, infrastrutturali, nonché del settore pubblico e della mobilità.

Le nostre tecnologie plasmano la produzione e gli ecosistemi legati all’uomo affinché diventino sempre più connessi e autonomi, garantendo un futuro scalabile e sostenibile.

La divisione Manufacturing Intelligence di Hexagon fornisce soluzioni che utilizzano i dati derivanti da progettazione e ingegneria, produzione e metrologia per rendere le fabbriche più intelligenti.Per maggiori informazioni visitate hexagonmi.com.

Hexagon (Nasdaq Stoccolma: HEXA B) conta circa  23,000 dipendenti in 50 Paesi e un fatturato di circa 4,3bn miliardi di euro. Scoprite di più all'indirizzo hexagon.com e seguiteci con l'hashtag @HexagonAB.

Come possiamo aiutarti?

Hai domande relative ai media o hai bisogno di un relatore visionario? Saremo lieti di aiutarti!